21 Feb, 2020

Come scegliere un pavimento in laminato, ottima alternativa al classico parquet.

scegliere pavimento in laminato

Tra i pavimenti di tendenza ci sono quelli in parquet, con la loro estetica naturale e al contempo eleganti. Queste superfici, tuttavia, presentano alcuni svantaggi: il prezzo, talvolta, può essere elevato e i tempi di posa lunghi, con la necessità di affidarsi a un professionista per la gestione di operazioni abbastanza complesse; la necessità di manutenzione costante e massima attenzione alla loro pulizia, per rallentare il naturale processo di ossidazione del legno; l’estrema delicatezza di queste superfici, particolarmente soggette a graffi; la difficoltà nel riparare una parte danneggiata, anche piccola, che comporta la levigazione dell’intero pavimento. Gli specialisti di Centin propongono un’alternativa vantaggiosa ai pavimenti in parquet: si tratta delle superfici in laminato in grado di riprodurne il risultato estetico e al contempo garantire una riduzione dei tempi e dei costi di posa ma anche un’ottima resistenza all’usura. Perché e come scegliere un pavimento in laminato? In questo nostro articolo, rispondendo ad alcune delle più comuni domande sul tema, ti raccontiamo tutti i vantaggi di questo materiale sempre più utilizzato per le superfici domestiche.

Cos’è il laminato?

Il laminato è un materiale composto da fibre di legno tenute insieme da alcune resine. In superficie è applicata una sottile carta stampata che imita il legno.

Pur contenendo legno, un pavimento in laminato non può essere considerato un parquet in piena regola in quanto non presenta nemmeno un millimetro di strato di legno nobile.

Perché scegliere un pavimento in laminato? 7 buoni motivi.

Il pavimento è un elemento decorativo di fondamentale importanza all’interno della tua casa: garantisce, definisce e mantiene l’equilibrio stilistico di ogni ambiente ed esprime la personalità di chi vive in casa. Questi aspetti, tuttavia, possono mutare ed evolvere nel tempo: ecco perché è fondamentale avere una superficie facile da sostituire. Questo è solo il primo buon motivo per scegliere un pavimento in laminato: questo sistema, infatti, è l’unico in grado di permettere la sostituzione in tempi brevi e con una spesa ridotta, grazie al montaggio mediante incastro a clic.

Scegliere un pavimento in laminato con effetto parquet offre anche altri vantaggi:

  1. Ottimo rapporto qualità-prezzo: il costo di un pavimento in laminato è molto contenuto, senza tuttavia rinunciare a un’elevata qualità.
  2. Effetto parquet: non presenta alcuna differenza dal punto di vista estetico, sembra autentico ed è bello da vedere, proprio come un tradizionale parquet.
  3. Facilità di pulizia: un pavimento in laminato è semplice e veloce da pulire; inoltre, richiede una minor manutenzione rispetto al legno.
  4. Soluzione creativa: come abbiamo già raccontato, questa superficie è perfetta per le persone che non amano vivere in ambienti statici e monotoni; grazie alla massima disponibilità in commercio di diverse varianti di colore, è possibile cambiare facilmente il pavimento in laminato, adattandolo costantemente al proprio stile.
  5. Resistenza a urti, usura e umidità: le pellicole multistrato che ricoprono le tavole proteggono il pavimento da graffi, incisioni e acqua; la fibra centrale fa in modo che le tavole non temano la caduta di oggetti.
  6. Inossidabilità: un pavimento in laminato non cambia colore in quanto non è soggetto al processo di ossidazione che colpisce, invece, il parquet; le tonalità rimangono sempre vive e brillanti, anche con il passare del tempo.
  7. Sicurezza: la superficie in laminato possiede una naturale resistenza al fuoco.

Come scegliere un pavimento in laminato?

Grazie all’ampia gamma di effetti disponibili, la scelta di un pavimento in laminato è veramente ampia. Per orientarti nella decisione puoi seguire le ultime tendenze del momento che prediligono i modelli con effetto anticato, quali: laminato effetto rovere, capaci di dare luce e vivacità anche in presenza di un arredamento dai colori scuri; laminato effetto pino sbiancato, ideali per chi vuole donare alla propria casa un effetto vintage e bucolico, tipicamente shabby chic.

Chi ama lo stile classico e vuole andare sul sicuro, può scegliere un pavimento in laminato nei suoi effetti più tradizionali: abete, ciliegio e noci, tre colorazioni semplici e al tempo stesso di classe.

Vuoi maggiori informazioni per capire come scegliere un pavimento in laminato? I nostri specialisti sono a tua completa disposizione, contattaci.

Trackback URL: http://www.centin.net/scegliere-pavimento-laminato/trackback/