16 Nov, 2017

Ecobonus 2018: prorogata la detrazione fiscale per serramenti e infissi. Chiedi a Centin

ecobonus 2018

Ecobonus 2018, prorogata la detrazione del 65% sull’istallazione di serramenti per aumentare l’efficienza energetica di casa e ufficio. Una notizia che Centin ha accolto con soddisfazione. L’azienda di Villa Carcina infatti vende e istalla prodotti per migliorare e mantenere il calore a Brescia – serramenti e infissi –  che entrano a far parte dei prodotti soggetti a detrazione fiscale.

Nella nuova Legge di Stabilità 2018, il governo ha riconfermato il bonus per la riqualificazione energetica e ha introdotto delle modifiche alla normativa per ampliare la platea dei soggetti beneficiari e il numero di interventi agevolabili.

Ma vediamo in dettaglio cos’è l’Ecobonus 2018, come funziona e a chi e per cosa spetta.

L’Ecobonus 2018 è un’agevolazione fiscale prevista per i contribuenti che sostengono spese per interventi di riqualificazione energetica nella propria casa o in ufficio. L’agevolazione consiste in una detrazione del 65% dall’Irpef se la spesa è effettuata da un privato o dall’Ires se si tratta di un’impresa o società, che lo Stato riconosce quando vengono eseguiti lavori per aumentare l’efficienza energetica degli edifici già esistenti.

Sono spese detraibili Ecobonus quelle sostenute per ridurre il fabbisogno energetico per il riscaldamento, per migliorare e mantenere il calore all’interno dell’edificio come ad esempio la pavimentazione, finestre e infissi. La detrazione Irpef spettante per questo tipo di interventi è stata confermata al 65% anche nel 2018. ma siamo in attesa delle novità che il governo inserirà nella nuova legge di bilancio 2018.

Attualmente però, per le spese di sostituzione dei serramenti, l’incentivo è passato dal 65% al 50%.

BENEFICIARI ECOBONUS 2018

Sono ammessi all’Ecobonus per l’aumento dell’efficienza energetica di casa o ufficio edifici:

Persone fisiche: titolari di un diritto reale sull’immobile, condomini in merito agli interventi sulle parti comuni condominiali, gli inquilini che hanno in comodato d’uso l’immobile;

Titolari di partita IVA esercenti arti e professioni;

Contribuenti con redditi d’impresa: quindi persone fisiche, società di persone, società di capitali;

Associazioni tra professionisti;

Enti pubblici e privati che non svolgono attività commerciale;

Familiari conviventi del soggetto che detiene o possiede l’immobile oggetto dell’agevolazione, e parenti entro il terzo grado e affini entro il secondo grado.

Per informazioni su tutte i prodotti per migliorare il calore venduti da Centin e soggetti ad Ecobonus, rivolgiti direttamente all’azienda chiamando il numero 030 8982556 oppure scrivi a info@centin.net e riceverai una risposta al più presto con tutte le indicazioni necessarie per fare la scelta migliore.

Trackback URL: http://www.centin.net/ecobonus-2018/trackback/